WELLY VILLAGE: da progetto di ricerca ad app mobile per lo sviluppo fisico e mentale dell’individuo

Welly Village è nata circa 6 anni fa da un progetto di ricerca “nel quadro della legge 6/99 sugli incentivi alle imprese della Provincia Autonoma di Trento, anche grazie alla stretta collaborazione con realtà innovative quali FBK - Fondazione Bruno Kessler e Agenzia LAMA - Development and Cooperation Agency" con lo scopo di analizzare l’impatto che i dispositivi tecnologici indossabili (i cosiddetti wearable device) avevano e continuano ad avere (sempre di più) sul miglioramento del proprio stile di vita.

Da questo progetto di ricerca Thread Solutions ha sviluppato un'idea di business che ha avuto bisogno di un processo di incubazione: questo processo consiste in una serie di servizi interni, consulenze, ore di lavoro e analisi di mercato dedicate ecc... e  proteggono le imprese nella fase in cui sono maggiormente vulnerabili, quella di start-up, aiutandole a sopravvivere e a crescere. 

Thread Solutions ha infatti uno spiccato interesse per le start-up innovative e imprenditori che vogliono far crescere il proprio business. Infatti combinando la nostra esperienza nel campo dell’IT con le nostre competenze digitali crediamo di poter proporre delle strategie vincenti per il successo di una start-up.

Tornando a Welly Village, nel corso degli anni il focus di questa start-up si è un po’ spostato: da progetto di ricerca, per stare al passo con i trend di mercato e dopo aver analizzato la concorrenza l’obiettivo è mutato.

Al giorno d’oggi sul mercato sono presenti diverse applicazioni con diversi obiettivi: ci sono le app per incrementare l’attività sportiva, quelle per il monitoraggio dei passi, monitoraggio della frequenza cardiaca oppure app per tenere controllato peso e sonno.
Il problema di tutti questi sistemi è che non comunicano tra loro e i dati che riportano spesso non sono interpretabili correttamente da un utente perché richiedono competenza.

Per questo nasce l’idea di Welly Village: una piattaforma dove l’utente può migliorare e mantenere il proprio benessere in un unico punto di accesso.
 

Cos’è Welly Village oggi?

Welly Village è un’app mobile dedicata al miglioramento fisico e mentale  dell'individuo.

L’obiettivo è aiutare gli utenti a raggiungere uno stile di vita sano ed equilibrato.
 

welly

 

All’interno di questa piattaforma l’utente potrà entrare in contatto con diverse figure professionali (ad esempio personal trainer, fisioterapista, nutrizionista e psicologo) già operanti sul territorio, al momento quello trentino, e richiedere delle proposte personalizzate in base ai propri obiettivi e alle proprie esigenze. L’utente potrà farsi seguire da un solo professionista ma potrà scoprire anche quanto sia efficace per il raggiungimento di un determinato obiettivo farsi aiutare da un team di professionisti. 

In Welly Village inoltre l’utente non sarà mai solo: troverà la figura del Welly Wise nonché consulente della salute, che ascoltando le esigenze dell’utente lo guiderà verso il team di professionisti e il percorso più adatto a lui; in più l’utente potrà rimanere sempre  in contatto con i professionisti grazie a strumenti di messaggistica e videochiamata.


Concludendo, ci ricolleghiamo a quanto detto all’inizio. Welly Village nasce, da un progetto di ricerca che analizzava l’impatto che i wearable avevano sul miglioramento del proprio stile di vita.


Questo aspetto non è stato assolutamente abbandonato all’interno dell’app: Welly Village infatti, ad oggi, si comporta anche come un diario personale, registrando tutte le attività quotidiane attraverso le tecnologie che ci circondano. La piattaforma sarà in grado di raccogliere, in un unico punto di accesso, tutti i dati da qualsiasi dispositivo , anche se di diverse marche: orologi intelligenti e sportivi (come FitBit, Garmin e Polar), bilance intelligenti (come Fitbit, Garmin, iHealth, Nokia, Polar, Whiting) e dispositivi di misurazione (come sfigmomanometro, glucometro intelligente, localizzatori di idratazione, ecc.)
 

Clicca qui per scoprire di più sull’app, sulle sua funzionalità e sulla data di lancio del prodotto.