Proteggi i tuoi dati personali con l'autenticazione a due fattori (2FA)

Security

La sicurezza online ha un’importanza prioritaria: per questo Pipedrive ti permette di proteggere i tuoi dati e quelli dell’azienda attraverso il processo di autenticazione a due fattori.

Che tu sia un utente amministratore dell’account aziendale Pipedrive o un utente che vorrebbe iniziare ad usare questo pratico CRM, è importante conoscere le funzionalità di sicurezza di questo CRM.

Queste funzioni ti permettono di applicare delle limitazioni di accesso in modo da garantire che i tuoi dati aziendali siano disponibili solo per le persone giuste.

Puoi attivare queste regole andando su Impostazioni > Centro Sicurezza > Regole.

Autenticazione a due fattori (2FA)

Questa opzione aggiunge un ulteriore livello di sicurezza per confermare che l'utente che vuole accedere a Pipedrive è chi afferma di essere. 

Vediamo quindi come abilitarla in quattro semplici passaggi: 

  1. Vai su Impostazioni
  2. Password e Login
  3. Autenticazione a due fattori
  4. Abilita la funzione per il tuo Account Pipedrive

Quando avrai abilitato il processo, ti arriverà un’email contenente un link di verifica che userai per accedere a Pipedrive. Riceverai anche delle info riguardanti da quale parte del mondo proviene la richiesta. 

NB: L'autenticazione a due fattori di Pipedrive non può funzionare insieme alla funzione "Accedi con Google" o alla funzione Single Sign-On dei piani Avanzato,  Professionale ed Enterprise, per questo consigliamo alla tua azienda di scegliere l'opzione più adatta alle sue esigenze di sicurezza. 

Abbiamo visto una delle funzioni base per la protezione del tuo account: in Pipedrive potrai trovare anche altre regole più avanzate e sofisticate per limitare l’accesso degli utenti e tenere al sicuro tutti i dati aziendali. 

 

Questo era il terzo articolo della serie di 5. Se ti sei perso/a i primi due, scopri qui il primo e il secondo articolo!

Vuoi provare gratuitamente Pipedrive per 30 giorni?